Vendere Beat Online, L’Industria Discografica e il Copyright

La storia di Caleb Hearn e Justin Goldman ti spiega:

  • come vendere beat online;
  • come si muove l’industria discografica;
  • perché è bene conoscere il copyright musicale.

Funziona così: tu sei un musicista indipendente (come Caleb Hearn). Produci le tue canzoni e poi decidi di promuoverle online sui social network.

Una delle canzoni che hai pubblicato diventa virale. Ad esempio diventa popolare su TikTok, un’azienda (come la ’94 Sounds di Justin Goldman) acquista il beat (nel gergo hip hop la base musicale su cui si fa rap) e facendolo di fatto s’impossessa del tuo brano. 

Questo succede perché spesso i musicisti e cantanti non acquistano i diritti dei beat che usano per comporre brani e canzoni. Molti cantanti e rapper indipendenti cantano sopra a beat senza aver alcun tipo di autorizzazione.

Altri cantanti pagano solo per la licenza sui i beat come è di norma su servizi come:

L’industria discografica chiama queste licenze con il termine lease. In linea di massima non c’è una lease giusta o sbagliata. Ogni beatmaker o compositore sceglie come vendere le sue basi e composizioni e a quali prezzi, così come un rapper o un cantante deve capire come userà e sfrutterà quelle basi musicali.

Questi accordi, di solito, non sono esclusivi, quindi è possibile per i producer guadagnare di più concedendo lo stesso strumentale a più artisti. Abe Batshon, il CEO di BeatStars, dice che i prezzi di queste basi oscillano tra i 20 e i 4000 dollari. (Tre giorni dopo aver pubblicato la prima versione di Always Be il 4 dicembre, Hearn ha speso 19,99 dollari per la licenza dello strumentale. Non è esclusiva, durerà 10 anni o fino al raggiungimento di 500 mila stream, come Rolling Stone US ha rilevato leggendo il contratto di licenza).

Alcuni legali dicono che questi accordi sono meno ampi di quelli stipulati dalle grosse major. Nella gran parte dei casi, le canzoni nate su BeatStars non diventano successi commerciali, e così artisti e produttori restano inconsapevoli delle deficienze di quella forma contrattuale.

Quando però un brano diventa virale su TikTok, o su qualsiasi servizio di streaming, acquista un valore immenso, così come la strumentale su cui è costruito. Etichette e manager vanno alla ricerca di questi brani, così da ingaggiare l’artista o il cantante dietro a un potenziale successo. Quello di Goldman è un metodo diverso: contatta il producer, che potrebbe essere inconsapevole del fatto che il suo lavoro sia diventato parte di una hit, e sigla un accordo per comprare il beat. Se l’accordo va a buon fine, l’artista che ha acquistato la licenza si ritrova a dover negoziare con un partner in più. Questo partner non solo incassa i diritti d’autore, ma è in grado di influenzare il destino del brano. Potrebbe, per esempio, stabilire un prezzo enorme per rinnovare la licenza, o in alcuni casi revocarla del tutto.

Questa situazione rappresenta una sfida notevole per i giovani artisti, inconsapevoli di cosa serve per mettere in sicurezza la propria musica. Se non sono pratici dell’industria discografica e un loro brano diventa virale, potrebbe essere troppo tardi per un corso accelerato su come gestire la popolarità. «Oggi le canzoni diventano virali e acquisiscono grande valore d’improvviso», dice Roy LaManna, che con la sua azienda Vydia ha distribuito diverse hit di TikTok. «Anche se questo è il loro sogno, prima di pubblicare gli artisti devono assicurarsi di avere tutte le licenze, altrimenti potrebbe diventare un incubo».

Elias Leight, Buying Beats for Viral Songs Is Becoming Popular (and Messy) Business – Rolling Stone, 3 febbraio 2021.

Vendere Beat Online
Fabrizio Pucci - Music Promoter

Ciao sono Fabrizio, autore di Music Promoter: il sito che raccoglie le risorse, i consigli e gli strumenti per promuovere musica online.

Per ricevere le guide in pdf che ho scritto sulla promozione musicale online e le ultime notizie sui servizi per promuovere musica online: iscriviti alla newsletter.


Per approfondire:

  • BeatStars (4 min.) Con oltre 2,5 milioni di utenti, è una piattaforma gratuita che ti permette di vendere e promuovere online i tuoi beat.
  • Copyright (3 min.) Cos’è il copyright e come funziona nella musica?
  • Jamendo Music (3 min.) Carichi la tua musica e guadagni con il programma di licenze musicali che ti mette a disposizione.
  • Industria Musicale (3 min.) Cos’è l’industria musicale? Come si produce una canzone? Chi opera nella produzione e promozione della musica.
  • Splash (4 min.) Componi musica grazie a suoni ed effetti che trovi nell’app. La musica che creerai sarà libera da copyright.