Youtube gli Annunci a Pagamento le Classifiche Musicali

Le visualizzazioni degli annunci a pagamento non verranno più conteggiate nelle classifiche musicali di YouTube. Le classifiche dei brani più ascoltati saranno determinate ora solo dagli “spettatori organici”.⁣⁣⁣

Youtube gli Annunci a Pagamento le Classifiche Musicali

YouTube ha eliminato le ads da YouTube Music Chart (le classifiche musicali di YouTube) per una questione di credibilità e coerenza. Le etichette discografiche potevano, pagando, spingere i brani del proprio cantante all’interno della classifica.

Da oggi quindi le classifiche si baseranno solo sulle visualizzazioni organiche.

The instant gratification of YouTube’s record for 24-hour debuts has become a barometer for immediate hits. But the video-sharing titan is rolling out a new policy for paid-advertising views amid reports about record execs juicing view counts on music videos.

Continua a leggere qui: Caitlin Kelley, YouTube Excludes Paid-Ad Views From 24-Hour Rankings And Music Charts, 14 settembre 2019.

Badshah 75 Milioni di Visualizzazioni in un Giorno

Il rapper Badshah (scuderia Sony), che con il video della canzone “Paagal” aveva battuto ogni record con 75 milioni di visualizzazioni in un solo giorno, ha ammesso sul suo account Instagram di aver sfruttato gli annunci a pagamento per ottenere il risultato.

Within 24 hours of posting his video “Paagal” to YouTube, Indian rapper Badshah broke a record even Taylor Swift couldn’t touch. The clip, a dancehall romp, was seen 75 million times in one day, eclipsing a mark set by Korean boy band BTS in April.

Continua a leggere qui: Lucas Shaw, Bollywood Rapper Sets Viewer Record YouTube Isn’t Talking About, 30 luglio 2019.

Quindi!

Quali sono stati i Video Realmente più Visti nel Giorno del Lancio su YouTube?

  1. BTS (방탄소년단) ‘작은 것들을 위한 시 (Boy With Luv) feat. Halsey’ Official MV – 74.6 milioni di visualizzazioni
  2. Taylor Swift ME! – 65.2 milioni di visualizzazioni
  3. BLACKPINK – ‘Kill This Love’ M/V – 56.7 milioni di visualizzazioni
  4. Ariana Grande – thank u, next – 55.4 milioni di visualizzazioni
  5. BTS (방탄소년단) – IDOL Official MV – 45.9 milioni di visualizzazioni
  6. Taylor Swift – Look What You Made Me Do – 43.2 milioni di visualizzazioni
  7. TWICE “FANCY” M/V – 42.1 milioni di visualizzazioni
  8. Eminem – Killshot – 38.1 milioni di visualizzazioni
  9. BLACKPINK – ‘뚜두뚜두 (DDU-DU DDU-DU)’ M/V – 36.2 milioni di visualizzazioni
  10. PSY – GENTLEMAN M/V – 36 milioni di visualizzazioni.

Perché Youtube Elimina gli Annunci a Pagamento dalle Classifiche Musicali?

La scelta di YouTube si deve al fatto che le proteste nei confronti di questa pratica sono diventate sempre più pressanti.

C’è da dire che la maggior parte dei musicisti indipendenti e piccole etichette discografiche non conosceva questo meccanismo.

Importante, nel processo che ha portato al cambiamento, è stato un articolo di Rolling Stones che ha spiegato il funzionamento degli annunci “TrueView” di YouTube.

In pratica le etichette potevano pubblicizzare una versione ridotta dei video musicali prima della riproduzione di altri di qualsiasi genere. La visione dello stesso e ogni interazione veniva conteggiata e entrava nei risultati delle classifiche.

Quanto erano disposte a pagare le etichette per spingere il loro brani nelle prime 24 ore?

Si parla in casi estremi di $100,000 spesi in 24 ore.

How the companies are doing it, though, is entirely legal on YouTube, thanks to a type of Google advertising that one digital marketer describes as “the legit way of juicing streams.” Three sources with knowledge of major-label marketing campaigns say that Universal Latin and Latin labels in the Sony system have been spending aggressively to boost the views on new videos. The companies might shell out between $20,000 and $60,000 in the first 24 hours and up to $100,000 in extreme cases; in some scenarios, this can result in more than 12 million additional views for a new song.

Continua a leggere qui: Elias Leight, ‘They Legitimized Buying Views’: YouTube Ads Divide Latin Music Industry, 4 settembre 2019.

L’annuncio di YouTube

YouTube ha annunciato sul suo blog ufficiale che le “Youtube Music Charts” saranno basate esclusivamente sulle visualizzazioni generate organicamente.

YouTube Music Charts have become an indispensable source for the industry and the most accurate place for measuring the popularity of music listening behavior happening on the world’s largest music platform. In an effort to provide more transparency to the industry and align with the policies of official charting companies such as Billboard and Nielsen, we are no longer counting paid advertising views on YouTube in the YouTube Music Charts calculation. Artists will now be ranked based on view counts from organic plays.

Continua a leggere qui: Maintaining credibility and consistency on YouTube: Revisions to YouTube Music Charts and 24-hour record debut policy, 13 settembre 2019.

Youtube Gli Annunci A Pagamento Le Classifiche Musicali

Photo by kyle smith on Unsplash⁣⁣⁣

Fabrizio Pucci - Music Promoter

Ciao sono Fabrizio, autore di Music Promoter: il sito che raccoglie le risorse, i consigli e gli strumenti per promuovere musica online.

Per ricevere le guide in pdf che ho scritto sulla promozione musicale online e le ultime notizie sui servizi per promuovere musica online iscriviti alla newsletter:

Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.