I Migliori Podcast Realizzati Da Musicisti E Cantanti

Quali sono i podcast realizzati da musicisti da cui trarre ispirazione per realizzare il proprio?

Fabrizio conosci degli esempi di podcast italiani realizzati da musicisti e cantanti?

Continua a leggere

Vendere Beat Online, L’Industria Discografica e il Copyright

La storia di Caleb Hearn e Justin Goldman ti spiega:

  • come vendere beat online;
  • come si muove l’industria discografica;
  • perché è bene conoscere il copyright musicale.

Funziona così: tu sei un musicista indipendente (come Caleb Hearn). Produci le tue canzoni e poi decidi di promuoverle online sui social network.

Una delle canzoni che hai pubblicato diventa virale. Ad esempio diventa popolare su TikTok, un’azienda (come la ’94 Sounds di Justin Goldman) acquista il beat (nel gergo hip hop la base musicale su cui si fa rap) e facendolo di fatto s’impossessa del tuo brano. 

Questo succede perché spesso i musicisti e cantanti non acquistano i diritti dei beat che usano per comporre brani e canzoni. Molti cantanti e rapper indipendenti cantano sopra a beat senza aver alcun tipo di autorizzazione.

Altri cantanti pagano solo per la licenza sui i beat come è di norma su servizi come:

L’industria discografica chiama queste licenze con il termine lease. In linea di massima non c’è una lease giusta o sbagliata. Ogni beatmaker o compositore sceglie come vendere le sue basi e composizioni e a quali prezzi, così come un rapper o un cantante deve capire come userà e sfrutterà quelle basi musicali.

Questi accordi, di solito, non sono esclusivi, quindi è possibile per i producer guadagnare di più concedendo lo stesso strumentale a più artisti. Abe Batshon, il CEO di BeatStars, dice che i prezzi di queste basi oscillano tra i 20 e i 4000 dollari. (Tre giorni dopo aver pubblicato la prima versione di Always Be il 4 dicembre, Hearn ha speso 19,99 dollari per la licenza dello strumentale. Non è esclusiva, durerà 10 anni o fino al raggiungimento di 500 mila stream, come Rolling Stone US ha rilevato leggendo il contratto di licenza).

Alcuni legali dicono che questi accordi sono meno ampi di quelli stipulati dalle grosse major. Nella gran parte dei casi, le canzoni nate su BeatStars non diventano successi commerciali, e così artisti e produttori restano inconsapevoli delle deficienze di quella forma contrattuale.

Quando però un brano diventa virale su TikTok, o su qualsiasi servizio di streaming, acquista un valore immenso, così come la strumentale su cui è costruito. Etichette e manager vanno alla ricerca di questi brani, così da ingaggiare l’artista o il cantante dietro a un potenziale successo. Quello di Goldman è un metodo diverso: contatta il producer, che potrebbe essere inconsapevole del fatto che il suo lavoro sia diventato parte di una hit, e sigla un accordo per comprare il beat. Se l’accordo va a buon fine, l’artista che ha acquistato la licenza si ritrova a dover negoziare con un partner in più. Questo partner non solo incassa i diritti d’autore, ma è in grado di influenzare il destino del brano. Potrebbe, per esempio, stabilire un prezzo enorme per rinnovare la licenza, o in alcuni casi revocarla del tutto.

Questa situazione rappresenta una sfida notevole per i giovani artisti, inconsapevoli di cosa serve per mettere in sicurezza la propria musica. Se non sono pratici dell’industria discografica e un loro brano diventa virale, potrebbe essere troppo tardi per un corso accelerato su come gestire la popolarità. «Oggi le canzoni diventano virali e acquisiscono grande valore d’improvviso», dice Roy LaManna, che con la sua azienda Vydia ha distribuito diverse hit di TikTok. «Anche se questo è il loro sogno, prima di pubblicare gli artisti devono assicurarsi di avere tutte le licenze, altrimenti potrebbe diventare un incubo».

Elias Leight, Buying Beats for Viral Songs Is Becoming Popular (and Messy) Business – Rolling Stone, 3 febbraio 2021.

Vendere Beat Online
Fabrizio Pucci - Music Promoter

Ciao sono Fabrizio, autore di Music Promoter: il sito che raccoglie le risorse, i consigli e gli strumenti per promuovere musica online.

Per ricevere le guide in pdf che ho scritto sulla promozione musicale online e le ultime notizie sui servizi per promuovere musica online: iscriviti alla newsletter.


Per approfondire:

  • BeatStars (4 min.) Con oltre 2,5 milioni di utenti, è una piattaforma gratuita che ti permette di vendere e promuovere online i tuoi beat.
  • Copyright (3 min.) Cos’è il copyright e come funziona nella musica?
  • Jamendo Music (3 min.) Carichi la tua musica e guadagni con il programma di licenze musicali che ti mette a disposizione.
  • Industria Musicale (3 min.) Cos’è l’industria musicale? Come si produce una canzone? Chi opera nella produzione e promozione della musica.
  • Splash (4 min.) Componi musica grazie a suoni ed effetti che trovi nell’app. La musica che creerai sarà libera da copyright.

Come Promuovere Musica Su Instagram: YNG Martyr

Come promuovere musica su Instagram?

Ecco l’esempio del rapper YNG Martyr che ha investito i suoi risparmi per far sì che account di Instagram, basati sui meme, incorporassero nella colonna sonora una sua canzone che si chiama Nike Ticks.

Il marketing musicale incontra così i meme su Instagram.

L’interesse per la canzone è cresciuto grazie a questi meme virali e nell’arco di 14 mesi il pezzo ha totalizzato oltre 30 milioni di ascolti su Spotify. (…).

«Puoi diventare virale grazie la meme giusto e a un budget appropriato. Non credo che le etichette discografiche l’abbiano capito».

Elias Leight, I meme di Instagram sono la nuova frontiera del marketing musicale, 14 dicembre 2020.

Ecco cosa dice YNG Martyr riguardo lo scopo del marketing musicale:

«capire come i ragazzi consumano musica e come far loro arrivare le tue canzoni, e i meme sono uno dei metodi migliori per farlo»

Come Promuovere Musica Su Instagram YNG Martyr
Photo by Prateek Katyal on Unsplash
Fabrizio Pucci - Music Promoter

Ciao sono Fabrizio, autore di Music Promoter: il sito che raccoglie le risorse, i consigli e gli strumenti per promuovere musica online.

Per ricevere le guide in pdf che ho scritto sulla promozione musicale online e le ultime notizie sui servizi per promuovere musica online: iscriviti alla newsletter.

Concerti Gratis In Streaming: Bandsintown E Twitch

È nata una nuova collaborazione fra Bandsintown, Twitch e le istituzioni francesi per portare la “Festa della musica” in streaming live e dare un nuovo palcoscenico ai musicisti. 

Trovo interessante questa collaborazione perché la creazione di palcoscenici virtuali, lanciati da piccole e grandi istituzioni, può offrire una visibilità altrimenti impossibile da ottenere per i musicisti indipendenti. 

Il pubblico che riuscirà a mettere insieme Bandsintown, Twitch e la “Fête de la Musique” sarà un palcoscenico per i musicisti indipendenti francesi, che potranno così promuovere la loro musica online in un momento della storia degli eventi musicali così particolare.

Un palcoscenico virtuale gratuito, promosso dalle aziende che hanno fondato il loro successo sulla creazione di un pubblico online, è un primo passo per poi lanciare degli eventi musicali a pagamento in streaming.

Se non crei un pubblico abituato a partecipare ad eventi online gratuiti, come puoi essere poi sostenuto dai fan disposti a pagare per un tuo concerto online?

Ma cos’è Bandsintown, Twitch e la Fête de la Musique?

Bandsintown

È usata da più di 50.000 band e ti permette, da musicista, di gestire le date del tuo tour in un unico posto e sincronizzarle sul tuo sito web e sui social network. 

Ti permette inoltre di restare aggiornato sui concerti ed eventi musicali live dei tuoi musicisti preferiti. Indicando la città in cui vivi, trova i concerti in programma vicino a te.

Se ti iscrivi tramite Facebook, l’applicazione fa una scansione del tuo profilo: trova i tuoi gruppi e musicisti preferiti e automaticamente ti avvisa quando suonano nella tua zona. 

Continua a leggere qui: Bandsintown.

Bandsintown ha oltre 55 milioni di iscritti ed è disponibile in oltre 210 paesi. 

Twitch

Ti permette di fare live streaming. Piattaforma usata prevalentemente dai gamer, sta avendo ogni giorno sempre più successo fra i musicisti che cercano nuove strade per promuoversi e farsi conoscere online. Folta la comunità dei DJ su Twitch.

Qui trovi una guida dove puoi scoprire come fare ascoltare la tua musica in streaming su Twitch: Guida Al Live Streaming Per Musicisti.

Festa Della Musica

La festa della musica (dal francese Fête de la Musique) è una manifestazione popolare che si tiene il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d’estate.

Iniziata in Francia nel 1982, la Fête de la Musique promossa dal Ministero della Cultura condotto da Jack Lang, invitava tutti i musicisti, professionisti ed amatori a suonare il 21 giugno per le strade delle città. In seguito, la manifestazione si è sviluppata fuori dalle frontiere francesi.

Continua a leggere qui: it.wikipedia.org/wiki/Festa_della_musica.

Qui puoi trovare il sito dedicato alla Festa della Musica in Italia creato dal Ministero per i beni e le attività culturali: festadellamusica.beniculturali.it.

Concerti Gratis In Streaming: Bandsintown, Twitch E La “Festa Della Musica”

La Francia ha quindi sfruttato la collaborazione con Bandsintown e Twitch per promuovere la musica online di una selezione di musicisti. 

Ogni band e musicista farà una sessione di streaming di mezz’ora. 

Ecco i musicisti che parteciperanno all’evento online:

Perché Investire Nei Concerti Gratis In Streaming

Se ad esempio fino a qualche anno fa era normale comprare un CD, e ancora oggi molti musicisti investono migliaia di euro nella realizzazione fisica di un CD, lo streaming musicale ha cambiato le regole del gioco. 

Sono pochissime le persone che oggi acquistano un CD. 

La maggior parte della musica viene ascoltata in streaming, ma le vecchie abitudini come i CD sono duri a morire. 

Puoi guadagnare e vivere dalle vecchie abitudini, ma investire nella costruzione di nuove abitudine, per te e i tuoi fan, è una strada che ti aprirà  a nuove opportunità e a nuovo pubblico.

Concerti Gratis In Streaming
Photo by Jonathan Borba on Unsplash
Fabrizio Pucci - Music Promoter

Ciao sono Fabrizio, autore di Music Promoter: il sito che raccoglie le risorse, i consigli e gli strumenti per promuovere musica online.

Per ricevere le guide in pdf che ho scritto sulla promozione musicale online e le ultime notizie sui servizi per promuovere musica online: iscriviti alla newsletter.

Come Promuovere Musica Su TikTok

Stai cercando di capire come promuovere la tua musica su TikTok? Se passi del tempo su internet e social network ti sarai accorto che molti cantanti, personaggi famosi e musicisti hanno iniziato ad usare TikTok.

Continua a leggere

Come Promuovere La Propria Musica Con Un Kit

Come promuovere la propria musica online? Trovo interessante l’esempio della cantante e musicista Grimes (compagna di Elon Musk) che ha realizzato un kit per promuovere la sua musica durante l’emergenza Covid-19.

Continua a leggere

Come Diventare Una Rockstar

Come diventare una rockstar? Da dove nascono le canzoni? Cosa raccontare nelle storie che canti? Da cosa trarre ispirazione per scrivere la tua musica?

Continua a leggere

Spotify E La Playlist Per Gli Animali

Stai cercando il modo di creare una playlist per i tuoi animali domestici su Spotify?

Il servizio di streaming musicale ha lanciato una nuova funzione che genera playlist per animali domestici. La puoi trovare qui: pets.byspotify.com/us/

Continua a leggere

Music Curation: Poolside FM

Chi fa music curation crea un’esperienza, un’atmosfera, una cultura. Trovo interessante l’esempio di Poolside FM un sito creato da Marty Bell nel 2014.

Continua a leggere