Fabrizio Pucci - Music Promoter

Fabrizio Pucci
Fondatore di Music Promoter

Servizi di Distribuzione Digitale per Vendere la tua Musica Online

Ciao sono Fabrizio e nella tabella che troverai scorrendo la pagina sto raccogliendo i servizi di distribuzione digitale per vendere la tua musica online.

Questa raccolta ti aiuterà a fare la scelta migliore se hai già registrato la tua musica e la vuoi distribuire e vendere negli store di musica online.

In pratica i distributori digitali caricano la tua musica negli store, come ad esempio:

Tu la carichi una volta sul servizio di distribuzione e il distributore digitale la inserisce negli store: così i tuoi fan la potranno ascoltare dove preferiscono.

Quindi a differenza di quanto avviene con Bandcamp o SoundCloud, per far ascoltare la tua musica nei servizi di vendita o streaming più conosciuti, devi appoggiarti ad un distributore digitale di musica.

Quali Sono i Migliori Servizi di Distribuzione Digitale per Vendere la tua Musica Online?

È impossibile, per lo meno per me, dire qual è il distributore migliore. Ognuno ha caratteristiche diverse ed offre specifici vantaggi e svantaggi. In questi anni ne ho scoperti tanti e continuano a nascerne di nuovi.

Nella tabella ho comunque tentato di compare le varie offerte e pacchetti in modo tale che tu possa farti un’idea: potrai così considerare, quando farai la tua scelta, capire quali sono le principali differenze fra l’uno e l’altro.

La tabella non è completamente compilata. Alcune volte mi è stato impossibile reperire le informazioni e chiedendo aiuto all’assistenza dei distributori non ho avuto risposta.

Credo comunque che, anche se la tabella non è completa, tu possa trarre molte informazioni utili e risparmiare tempo nel maturare la tua scelta.

Cosa trovi nella tabella

  • Il nome del servizio di distribuzione digitale.
  • L’anno di fondazione, per capire da quanto tempo è sul mercato.
  • La pagina Facebook e l’account Twitter del distributore per scoprire cosa ne pensano i musicisti.
  • In quale lingua è il servizio.
  • Quanto costa distribuire un singolo o un album. Attenzione alcuni dei prezzi sono in euro altri in dollari.
  • Qual è la percentuale di royalty trattenuta dal distributore o se invece non è trattenuta.
  • Se il servizio oltre alla distribuzione musicale offre servizi di promozione musicale. I servizi di promozione sono diversi da distributore a distributore e prevedono una spesa che va aggiunta a quella della distribuzione.
  • Se esiste un’applicazione per smartphone per gestire il servizio.
  • Se il distributore digitale offre analisi avanzate dei dati. Con le analisi avanzate puoi migliorare la tua promozione musicale e, ad esempio, organizzare concerti proprio nei luoghi dove la tua musica è stata ascoltata di più.
  • Se dietro al distributore c’è un’etichetta discografica che può offrirti un contratto discografico (possibilità remota).
  • Il numero dei giorni che il distributore impiega a rilasciare la musica negli store (una volta che l’hai caricata). Qui le tempistiche sono approssimative ma ti danno comunque un’idea.
  • Se il distributore offre il Content ID (consente, se hai il copyright di identificare e gestire i tuoi contenuti su YouTube).
  • Se il distributore offre gratuitamente l’UPC (codice universale di prodotto).
  • Il numero degli store in cui è distribuita la tua musica. Controlla o chiedi assistenza al distributore se vuoi caricare la tua musica su uno store particolare.
  • Il link alle rispettive pagine di assistenza o dei contatti dei vari distributori per informarti al meglio quando avrai fatto la tua scelta.

Distribuisci la tua musica online in modo indipendente.

Segnala il tuo distributore digitale preferito

Servizi di Distribuzione Digitale per Vendere la tua Musica Online

La tabella scorre in orizzontale se la vuoi vedere interamente o scaricare vai su questa pagina: Servizi di Distribuzione Digitale per Vendere la tua Musica Online.

Promuovere Musica Online Guide: Siti e Blog

Da considerare

  • Record Union: $ 9 dollari per singolo è il prezzo del piano più economico con l’aggiunta di uno store per $ 2 (ad esempio Spotify e Apple Music). Altrimenti il prezzo è di $ 7.
  • Tunecore: fa pagare $ 29,99 per un album il primo anno. Dal secondo anno il prezzo è come indicato nella tabella $ 49,99. Quindi se decidi di eliminare il tuo album dopo il primo anno il prezzo è $ 29,99.
  • Ditto: fanno pagare $ 19 una volta all’anno e poi puoi pubblicare tutta la musica che vuoi. Non fanno pagare per ogni singolo o album ma hai un prezzo fisso di $ 19/anno.
  • Level: gratuito finché è in versione beta, non ho idea di quanto costerà in futuro.
  • Giorni di rilascio: alcuni servizi offrono la distribuzione in giornata a pagamento.
  • Numero di store: il fatto che un distributore offra centinaia di store ha un’importanza relativa. È importante che distribuisca negli store che interessano a te. La maggior parte degli ascolti avvengono negli store più conosciuti. Quindi decidi in quali store vuoi essere presente e poi controlla quale distributore te lo offre.
  • Prezzi per anno: i distributori che ti offrono abbonamenti annuali cancellano la tua musica se disdici l’abbonamento. Considera quindi che, se hai intenzione di mantenere nel tempo la tua musica negli store, ogni anno dovrai pagare un nuovo abbonamento.
  • Spotify ha una lista di distributori musicali preferita, che rispetta gli standard del servizio.

Se conosci altri distributori digitali per vendere musica negli store online o vuoi darmi dei suggerimenti su come migliorare questa raccolta, scrivimi e sarò felice di leggere le tue segnalazioni e migliorare/aggiornare la tabella.

Fabrizio Pucci - Music Promoter

Fabrizio Pucci

Fondatore di Music Promoter

Scopri i prossimi aggiornamenti

Ricevi i prossimi aggiornamenti dei distributori digitali per vendere musica negli store online.

+ subito le Guide (PDF):
  1. Facebook per Musicisti
    Consigli pratici per promuoverti su Facebook
  2. Panorama Facebook
    Migliora la tua presenza con esempi di pagine Facebook di musicisti e cantanti
  3. Come Promuovere Musica su Twitter
    Set di strategie per usare al Meglio Twitter