Promuovere Musica Su Youtube: Google Ads Per I Video

Conviene promuovere musica su YouTube? Dovrei promuovere musica con Google Ads? Una domanda che mi è stata fatta oggi, tramite la pagina Facebook di Music Promoter, da una cantante è:

Fabrizio dovrei sponsorizzare i miei videoclip, la mia musica su YouTube?

È vero, per aumentare il numero di iscritti e visualizzazioni del tuo canale, puoi pubblicare una campagna pubblicitaria su YouTube tramite Google Ads per i video.

Non devi far altro che creare l’annuncio, definire il budget e scegliere come target il pubblico che desideri. Per gli annunci non è previsto un prezzo minimo e puoi modificare gli annunci stessi, il targeting e il budget in qualsiasi momento. Puoi anche scegliere di terminare la campagna quando lo desideri.

Continua a leggere qui: Creazione di una campagna video TrueView.

Ma è una cosa davvero utile promuovere la tua musica con Google Ads?

Premesse Per Promuovere Musica Su YouTube

Un paio di premesse prima di andare ai motivi per cui dovresti prendere in considerazione di promuovere a pagamento la tua musica su YouTube:

  1. Avrai bisogno di un budget (i risultati dipendono molto dal budget che hai a disposizione) il budget minimo che devi considerare è fra i 5 e 10 euro al giorno.
  2. Devi avere attivo oltre che un canale su YouTube anche un account Google Ads (che è la piattaforma di Google che ti permette di fare pubblicità).

Una volta che hai deciso il budget, attivato il tuo account Google Ads e collegato al tuo canale YouTube sei pronto per far partire la pubblicità sul tuo canale .

Affrontiamo ora il dubbio.

Devo sponsorizzare la mia musica su YouTube oppure no?

Motivi Per Promuovere Musica Su YouTube Con Google Ads

Ecco le ragioni per cui potresti prendere in considerazione l’idea di promuovere la tua musica su YouTube.

Aumenterai il Numero Delle Visualizzazioni

Avrai la possibilità di aumentare le tue visualizzazioni in un modo molto più veloce rispetto a quello che ti accadrebbe caricando un video che riceve visite solo “organicamente”.

Sceglierai il Tuo Pubblico

Google Ads promuoverà il tuo video musicale all’interno di YouTube solo al pubblico che avrai selezionato. Quindi un secondo motivo che dovresti tenere in considerazione è che puoi decidere la tua platea. Puoi selezionare e decidere a quali persone far ascoltare la tua musica.

Promuovere musica su YouTube ti permette, se già conosci il tuo fan “tipo”, di raggiungerlo con Google Ads.

Avrai un Feedback Veloce

Con la sponsorizzazione ti fai conoscere rapidamente. Quando attivi una campagna su Google Ads il tuo video viene controllato e se non ci sono problemi entro 48 ore viene approvato e inizierai ad accumulare visualizzazioni.

È invece difficile aumentare le visualizzazioni se hai avviato da poco il tuo canale su YouTube. Un altro motivo a favore di Google Ads è che capirai rapidamente se il tuo video musicale piace oppure no.

Riprova Sociale

Avere un video con tante visualizzazioni attiva curiosità in una persona che ti non conosce. Pensaci. Se vedi un video con milioni di visualizzazioni anche se non conosci quel cantante farai play per vedere come mai quel video è così popolare.

Lo stesso vale per il contrario. Se poche persone vedono un video la curiosità non sarà attivata.

Riprova sociale: Le persone, in media, tendono a ritenere maggiormente validi i comportamenti o e le scelte che vengono effettuati da un elevato numero di persone. È il fenomeno psicologico-sociale alla base della diffusione delle “mode”.

Continua a leggere qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Cialdini 

Quindi agli occhi di un potenziale pubblico il tuo video risulterà migliore rispetto a quello di un altro musicista solo perché ha avuto più visualizzazioni.

Avrai Dati Utili Da Analizzare

Promuovere musica su YouTube ti permette, se hai un numero considerevole di visualizzazioni, di avere dati interessanti da analizzare e da sfruttare per le tue prossime campagne pubblicitarie. Analizzando i dati potrai capire meglio il tuo pubblico di riferimento.

Potrai Decidere Dove Mandare le Persone Raggiunte

Puoi inserire all’interno del video sponsorizzato un link che riporta al tuo sito o al tuo canale. Puoi cioè legare alla sponsorizzazione un’azione (in gergo si chiama call to action) che desideri che il tuo pubblico faccia.

Attenzione!

Questa è un’arma a doppio taglio perché, una volta che avrai finito i soldi, le visite termineranno e penserai di aver sbagliato tutto.

Avere visite e contatti, grazie alla pubblicità, aumenta la tua motivazione nel far crescere la tua presenza online.

Promuovere Musica Su YouTube: Sì o No?

Il consiglio migliore che posso darti, per promuovere la tua musica su YouTube, è di concentrare la tua attenzione sulla produzione di video musicali di qualità.

Ottimizza il tuo canale.

Non preoccuparti all’inizio se hai un numero basso di visualizzazioni. Rimani in contatto con la tua musica e con i fan, anche se pochi, che apprezzano la tua musica.

Se hai a disposizione un budget o magari ti stai appoggiando ad un’etichetta discografica o vuoi fare le cose in grande utilizzando la pubblicità avrai risultati e feedback in modo rapido.

Promuovere musica su YouTube con Google Ads è un’opzione da considerare se hai a disposizione un budget da destinargli in modo continuo o se hai un’etichetta che ha deciso di investire sulla tua musica.

Per Approfondire La Promozione Musicale su YouTube

Libri

Come Diventare Famosi Con YouTube

La musica è in assoluto la categoria più popolare, tuttavia occorre tenere presente che per creare un canale di musica seguito occorrono dei contenuti adeguati: quindi o cantate e siete dei fenomeni, oppure dovete utilizzare materiale non coperto da copyright che sia esclusivo e quindi interessante, spesso molto complicato da ottenere.

Massimo Carboni e Fabiano Foschini, Io youtuber. Manuale per diventare famosi con Youtube, 14 ottobre 2016.

Come Guadagnare con YouTube

(…) se vuoi monetizzare, non vendere ciò che vuoi tu, ma ciò che vogliono gli altri.

Potrei citarti mille esempi, tra cui Steve Jobs che, attraverso la vendita di singoli brani musicali attraverso iTunes, ha distrutto la convinzione che le persone acquistassero “il disco”, dimostrando che invece acquistavano “la musica” e la possibilità di ascoltarla.

Perché le persone guardano i tuoi video? Cosa rappresenti per loro? Qual è il valore che i tuoi video, e non altri, portano alla tua audience?

Giulio Gaudiano, Esperto YouTube: Come guadagnare online con YouTube, 13 maggio 2015.

Video

Le Basi per Promuovere Musica con Google Ads Per i Video

In questo video Paolo Grisendi (paologrisendi.com) ti spiega come promuovere i tuoi video su YouTube:

Come promuovere i tuoi Video su Youtube – Le Basi Di Google Adwords Per i Video

La Guida Ufficiale di Google Ads

Qui trovi il canale ufficiale di Google (in inglese) che ti spiega tramite dei video tutorial come sfruttare al meglio Google Ads:

Guida di Google Ads su YouTube.

Articoli

Martina Bellani, Come sponsorizzare i video su YouTube, usando Google Adwords, 23 febbraio 2018.

 

Hai già provato a promuovere la tua musica online? Com’è andata? Se ti va scrivimi e fammi sapere.

Promuovere Musica Su Youtube: AdWords Per I Video

Photo by Gianandrea Villa on Unsplash

Promuovere Musica Online con un Palco Virtuale

Promuovi la tua musica online con Rai Radio Live: Ticket to Ride è un palco virtuale per musicisti emergenti che nasce dalla collaborazione fra il MEI – Meeting degli Indipendenti e Rai Radio Live.

Promuovere Musica Online con un Palco Virtuale (Rai)

Il palcoscenico per musicisti emergenti di Rai Radio Live

Se volete partecipare, in collaborazione con il MEI,  potete inviare il vostro live, ben registrato, via Mp3 o WeTransfer con una bella foto e una bella biografia di 15 righe e l’autorizzazione a trasmettere tale prodotto sulle frequenze di Rai Radio Live indirizzandola a: [email protected] .

Provvederemo a farla pervenire alla Redazione di Rai Radio Live.

Continua a leggere qui: http://www.raiplayradio.it/programmi/tickettoride/

Promuovere Musica Online con un Palco Virtuale

Photo by Wesley Tingey on Unsplash

Alcuni dei Musicisti Andati in Onda su Rai Radio Live

Per saperne di più:

 

5 Consigli per Promuovere la tua Musica su Spotify

Spotify è diventato uno strumento necessario se vuoi promuovere la tua musica e trovare nuovo pubblico online. Per ottimizzare la tua presenza su Spotify puoi creare un profilo personalizzato che ti consentirà di conoscere meglio il tuo pubblico.

Spotify is a powerful tool for any artists interested in reaching a larger audience. The popular streaming platform has 70 million paying subscribers worldwide and leads the pack amongst similar competitors like Pandora and Apple Music. One of the most effective ways to utilize the platform is to create a custom Spotify for Artists profile, which will …

Sorgente: Symphonic Music Blog, How to Optimize Your Spotify for Artists Profile | Symphonic Distribution, 9 febbraio 2018.

Consigli per Promuovere la tua Musica su Spotify

Photo by Brunel Johnson on Unsplash

5 Consigli per Promuovere la tua Musica su Spotify

  1. Usa Artist’s Pick è uno strumento prezioso che ti consente di riprodurre musica nella parte superiore del tuo profiloÈ possibile inserire una traccia, un album, una playlist o un evento al centro del tuo profilo ed è possibile aggiornarlo in qualsiasi momento. Usare Artist’s Pick renderà la tua pagina viva.
  2. Crea delle tue personali playlist: è una strategia importante per entrare in contatto con nuovi fan e altre band.
  3. Inserisci su Spotify le date dei tuoi concerti. Per farlo puoi usare servizi come Ticketmaster, Songkick, Eventbrite o AXS. In questo maniera i tuoi prossimi concerti saranno elencati sul tuo profilo e aggiornati in automatico.
  4. La dashboard di Spotify è utile per capire chi ascolta la tua musica, usala per conoscere meglio il tuo pubblico e raggiungerlo.
  5. Mantieni aggiornato il tuo profilo. Assicurati che la tua biografia sia scritta per i fan che non ti conoscono.

Leggi gli altri consigli qui: Symphonic Music Blog, How to Optimize Your Spotify for Artists Profile | Symphonic Distribution, 9 febbraio 2018.

 

Promuovere Musica con un Video l’Esempio di Jovanotti

Per promuovere la sua musica e in particolare il suo quattordicesimo album in studio Jovanotti ha realizzato un lungometraggioOh, Vita! Making an album.

Prendi esempio da Jovanotti.

Realizzare un documentario, raccontare con un video come nasce il tuo album (o il tuo singolo) ti aiuterà a promuovere la tua musica. Il tuo obiettivo è farti apprezzare sempre di più dai fan che spesso neanche immaginano cosa ci sia dietro una produzione musicale. Continua a leggere

Talent Show, Partecipare o non Partecipare?

Stai pensando di partecipare ad un talent show? Vuoi sapere se una trasmissione televisiva aiuterà la tua musica e la band?

Continua a leggere

Conosci Pinterest? È utile per Promuovere Musica Online?

Pinterest è un ottimo social network, pensato per creare collezioni, che puoi utilizzare per aumentare i tuoi fan e per promuovere la tua musica online.
Continua a leggere

Promuovi la tua Musica negli Esercizi Commerciali

Hai mai pensato di promuovere la tua musica in un centro commerciale? Hai mai provato ad organizzare un concerto nel negozio che hai sotto casa?

Ormai è una pratica diffusa quella di usare i centri commerciali per organizzare concerti o addirittura piccoli festival. Continua a leggere

CoSchedule Aiuta a Promuovere Musica Online: Boost!

CoSchedule ti aiuta a creare un calendario editoriale e a programmare la sua pubblicazione sui social network. Ti permette di condividere la tua musica, i tuoi articoli e i tuoi aggiornamenti su: Continua a leggere

4 Motivi per Promuovere la tua Musica Online con i Singoli

Pubblica con costanza

1) Su internet la tua promozione musicale sarà più efficace se pubblichi con costanza le tue incisioni.

Registrare un brano al mese è di sicuro una strategia vincente piuttosto che pubblicare un album all’anno che inevitabilmente crea dei lunghi periodi morti.

Feedback

2) Se pubblichi la tua musica con costanza i tuoi nuovi fan si ricorderanno più facilmente di te.

Uno degli obiettivi per promuovere al meglio la tua musica online è quello di instaurare un rapporto con chi ti segue. Avere un feedback continuo con le persone che sono interessate alla tua musica ti aiuterà a fare degli enormi passi in avanti.

Non Procastinare

3) Se registri un singolo rendi psicologicamente più facile il tuo lavoro.

Avere una scadenza mensile ti aiuta a non procrastinare la registrazione del tuo nuovo brano: è più facile pensare all’incisione di un brano piuttosto che all’incisione di un intero album. 

Crea una Rete di Sostegno Economico

4) Pubblica musica con costanza e sarai sostenuto economicamente più spesso.

Crearti una rete di sostegno, è più importante di ricevere molti soldi per un singolo progetto musicale. Quello che voglio dire è che i tuoi amici e i tuoi fan saranno disposti a darti un euro, per ascoltare un tuo brano al mese, piuttosto che pagarti 30 euro per un intero album. 

Qui trovi una breve spiegazione ad un servizio pensato proprio per chi, nel campo artistico, vuole essere sostenuto in modo costante dai suoi fan:

Patreon – http://www.musicpromoter.it/patreon

Qui invece ho raccolto le migliori piattaforme per raccogliere fondi per la tua musicaCrowdfunding per Musicisti, Band, Cantanti

How to release a single and sell more music more often. Here’s the deal: For the past 30-40 years musicians have been releasing albums. The time between those albums was often a year or more. Many musicians still use this model for their release schedule, and it’s a mistake. These days you should learn how to…

Continua a leggere qui: 4 reasons you should be releasing singles (and how to do it) – DIY Musician Blog DIY Musician Blog, 18 febbraio 2016.

 

7 Consigli per Promuovere Musica su Twitter

Per Promuovere Musica su Twitter e far conoscere il tuo gruppo usando uno dei Social Network più usati in Italia ecco un set di strategie che ti consiglio di utilizzare. Continua a leggere